Stando a quanto riportato da un sito di informazione locale, la notte scorsa a Milano, ignoti sarebbero riusciti a “prelevare” da una banca un discreto bottino. Il medesimo articolo specifica che:

“a poca distanza dalla banca è stato infatti trovato un tombino scoperchiato dal quale uscivano i fili delle telecamere comunali di zona, che sono così state rese inutilizzabili. A quel punto, messi fuori gioco gli occhi elettronici, i rapinatori hanno avuto via libera per raggiungere il loro obiettivo e “lavorare” sul bancomat, che comunque – stando alle prime informazioni – sarebbe stato aperto senza l’uso di esplosivi.

 

link: https://www.milanotoday.it/cronaca/rapina-bancomat-via-ferrieri.html