Apprendo da vari media che nel pomeriggio di oggi, 30 giugno 2018, ignoti abbiano rapinato con successo un’orologeria di lusso situata in una delle vie più “ricche” della città di Milano. Pare che la stima del valore dei sontuosi orologi rubati superi il milione di sesterzi. Fa sorridere l’appellativo utilizzato da diversi media che per evidenziare la stravaganza del metodo di fuga (avvenuto tramite l’utilizzo di alcune biciclette) parlano di ladri “ecologisti”. Che dire? Gambe in spalla!