Arcipelago

Affinità, organizzazione informale e progetti insurrezionali Perché tornare sulle questioni dell’affinità e dell’organizzazione informale? Di certo non perché manchino i tentativi di esplorare e approfondire questi aspetti dell’anarchismo, perché le discussioni di ieri come di oggi non ne siano in parte ispirate, o non esistano testi che abbordano tali questioni magari in maniera più dinamica.…

Oltre la tristezza: rabbia!

da: Finimondo «Non ho versato una lacrima. Ho smesso di piangere tanto tempo fa. Sono anni che vedo uccidere la mia gente dalla polizia. Le persone mi dicono di essere dispiaciute. Beh, non lo siate. Perché quello che è successo, succede da lungo tempo a chi ho attorno. Tutti gli uccisi dalla polizia sono miei fratelli e sorelle.…

E’ uscito il bollettino anarchico per la guerra sociale il lingua francese “Avis de Tempêtes” (Numero 31/32)

da: Avis de Tempêtes   Avis de Tempêtes – Numero 31/32    

Pensierino

da: Finimondo È quello che hanno fatto gli inquirenti che stanno indagando sull’inaspettata fiammata occorsa alla Parsec 3.26 lo scorso 27 aprile, in pieno lockdown, alla periferia di Lecce. E giacché Finimondo ha pubblicato un testo in cui non condannava e non si indignava per quanto avvenuto, anzi tutt’altro, e poiché gli animatori di Finimondo…

Due giorni di editoria anarchica in Calabria

TERRA D’AMORE E LIBERTA’ TRA STORIE DI LOTTA TERRITORIALE E TENSIONE INTERNAZIONALISTA RICORDANDO L’ANARCHICO FRANCO DI GIOIA due giorni di editoria libertaria in Calabria incentrati sulla propaganda anarchica, la gestione degli archivi, delle biblioteche, della stampa antiautoritaria. Una discussione aperta e a più voci sullo stato attuale dell’anarchismo. MERCOLEDI’ 22 LUGLIO h. 18:00  “Il mio…

Dentro e fuori

E’ la mattina del 9 marzo 2019 quando la Milano della produttività e del profitto si sveglia con l’acre odore dei materassi bruciati e il nero fumo negli occhi. In piena emergenza corona virus l’autorità é chiamata a ricordarsi di coloro i quali pensa sia possibile scordarsi. Dal carcere di San Vittore si alza una…

Bollettino n.4 – biblioteca spazio anarchico “Lunanera” – maggio 2020

E’ disponibile il Bollettino n. 4 della biblioteca dello Spazio Anarchico “Lunanera” – Cosenza Indice – “Iconoclasti” ai tempi della sperimentazione totale – Appunti sulla propaganda anarchica – Comunicato Lunanera – Malacoda – Parla la dinamite – Tutto va estremamente bene – Non li ucciderà il virus – I tempi che corrono e le ragioni…

Smascherare il nemico – Note sull’operazione Bialystok

da: Kavarna Mi dolgo di ogni crimine che nella mia vita non ho commesso. Mi dolgo di ogni desiderio che nella mia vita non ho soddisfatto. Dichiarazione di Senna Hoy, un anarchico di Bialystok   Il 12 giugno a Roma scatta l’operazione «Bialystok», condotta da quelle merde dei ROS, che porta in carcere 7 individualità…

Fuori servizio

È il messaggio che compare quando qualcosa non funziona più, come se la sua fonte fosse stata bloccata e interrotta. Qualcosa che provoca imbarazzo come, per esempio, il silenzio di fronte alla successione di attacchi che stanno colpendo le infrastrutture del potere e le sue telecomunicazioni. Imbarazzo dovuto da chi difende l’esistente composto da quarantene…

Attacchi coordinati contro antenne-ripetitori per le telecomunicazioni a Grenoble (18/05/2020)

da: Insuscettibile di ravvedimento Attacchi incendiari intorno a Grenoble Sotto-vita o insubordinazione? Ogni giorno della tua vita, il tuo corpo ti dice qualcosa. E il tuo corpo non puó mentire. Lo senti, il rumore dei motori, il ronzio dei droni, degli elicotteri? La tensione elettrica dei neon, dei lampioni? Quante ore al giorno passate davanti…

Liberi e impuri

Nel 1764 Mozart si trova a Parigi. Ha solo otto anni e già viaggia per il mondo mantenendo la famiglia con i suoi concerti. In tutta Europa imperversa il vaiolo e nella città parigina inizia a diffondersi un rimedio alla malattia del tutto singolare: l’inoculazione. Scrive il padre di Mozart in una lettera ad alcuni…

«Negazionista sarà lei!»

da: Finimondo   Forse è il destino di ogni concetto quello di nascere con un significato preciso, crescere poco alla volta di dimensione estendendo la propria ombra, fino ad invecchiare diventando fiacco, confuso, traballante, e magari pure rinsecchito. Come un impero che, a furia di espandersi per imporre la propria potenza, finisce per indebolirsi. Prendiamo…

Fuck the police

Dopo settimane che in America infuria la protesta, anche in Italia sono arrivate le mobilitazioni contro la violenza poliziesca. Secondo alcune statistiche, sarebbero almeno 400 le persone finora uccise dalla polizia statunitense nel 2020 eppure, prima della morte di George Floyd e soprattutto, prima degli importanti disordini che a macchia d’olio hanno macchiato il candido…

Contro lo scientismo

E’ uscito il libro “Contro lo scientismo” di Pierre Thuillier S-edizioni, 2020 Dalla quarta di copertina: “In partenza, vi era il mondo della vita, nel senso banale e ingenuo che i non-scienziati danno all’espressione. Un mondo a volte allegro a volte triste, in cui gli uomini provano dei sentimenti e delle emozioni, dove cercano la…

Cose a posto

E mettiamole pure a posto queste benedette cose: soltanto nell’accingerci a farlo ci avvediamo che gli amanti dei «modi scorretti ed equivoci» non siamo noi che giochiamo sulle parole, come non siamo noi cui le discussioni che hanno preceduto la nostra separazione dal gruppo della Questione Sociale abbiano fatto l’effetto di modificare le nostre idee e…